Parentesi Flos

Parentesi Flos 1970

Questa è un’altra lampada tra le mie preferite, Parentesi Flos, nata da un disegno di Pio Manzù (prematuramente scomparso nel 1969, prima che il progetto venisse messo in produzione da Flos), l’idea è quella di realizzare una lampada capace di scorrere verticalmente dal pavimento al soffitto e di ruotare sull’asse di 360°.

Deve il suo nome dalla forma sagomata del suo tubo in acciaio, elemento cardine di tutta la lampada, che ricorda una parentesi.

Achille Castiglioni parlando dell'intuizione di Pio Manzù disse:

Ho sostituito l'ipotesi di Manzù, un'asta con l'idea di utilizzare una corda in metallo, che deviata, fa attrito e permette al corpo lampada di rimanere in posizione senza l'ausilio di nessuna vite.

Achille Castiglioni la concretizza riducendo al minimo le componenti e i materiali necessari, attraverso un design che esalta il movimento verticale e rotatorio della luce grazie a una radicale semplificazione della struttura stessa:

  • un cavo di acciaio inossidabile agganciato al soffitto definisce la linea verticale di spostamento della luce;
  • un contrappeso in piombo rivestito in gomma lo mette in tensione;
  • un tubo metallico a doppia curva scorre lungo il cavo d’acciaio e, deviandolo dal suo asse, crea un attrito che gli permette di restare fermo nella posizione voluta senza bisogno di dispositivi di fissaggio;
  • infine un giunto rotante di gomma connette il portalampada al tubo sagomato, permettendo anche la rotazione del faro;

L’essenzialità e il rigore formale dell’oggetto sintetizzano in modo mirabile il metodo progettuale di Achille Castiglioni ed esprimono perfettamente la voglia di mobilità e di trasformabilità che attraversa la società a cavallo tra gli anni ’60 e ’70.

FLOS PARENTESI PACKAGING ORIGINALE STILLUCE STORE BLOG

Flos Parentesi packaging originale, non più utilizzato perché troppo costoso.

Talmente semplice da essere geniale, cosa ne pensi?
La puoi trovare il tutta la sua essenzialità a questo link.

Tipologia: Lampada
Designer: Achille Castiglioni, Pio Manzù
Azienda: Flos
Progetto: 1970
Produzione: 1971
Materiali: Corda di acciaio inossidabile, contrappeso in piombo rivestito in gomma, tubo metallico
Premi: 11° Premio Compasso d’Oro 1979

 

PS: AVVISO IMPORTANTE! Da oggi parte una nuova promozione SOLO per gli UTENTI REGISTRATI.

Scopri tutta la Collezione Flos a prezzi scontatissimi!

Clicca qui per registrarti, SUBITO per te un codice sconto del valore di 10 euro!

Leave a reply

Potrebbero Interessarti